Antonio Lazzaretto
Antonio Lazzaretto

Si laurea in architettura a Venezia nel 1983 .
Dopo una esperienza professionale a Padova con lo studio Caramel, nel 1986 si trasferisce a Milano dove collabora fino al 1991 come architetto responsabile per lo studio Von Klier Design dei progetti di architettura, di allestimenti e di design.
Nel 1989 apre il proprio studio professionale a Milano la cui attività è improntata alla ricerca di una alta qualità progettuale, con committenza sia pubblica che privata e alla partecipazione a concorsi nazionali e internazionali in cui risulta spesso vincitore o premiato.
I suoi progetti per gli spazi aperti sono da sempre caratterizzati da una particolare attenzione per gli aspetti paesaggistici e dall’importanza conferita ai giardini. Il progetto delle Piazze di Galliate (Novara) è stato selezionato nel 2007 per la mostra itinerante “Piazze d’Europa, Piazze per l’Europa” tra i migliori progetti in Europa per la progettazione di spazi pubblici.
Per un profilo completo http://www.antoniolazzaretto.it/biografia/
http://www.antoniolazzaretto.it/studio-lazzaretto/

Laura Pirovano
Laura Pirovano

Laurea umanistica, da sempre appassionata di giardini e giardinaggio.
Oltre al diploma di progettazione dei giardini conseguito presso Isad e Scuola Arte&Messaggio, ha seguito nel corso degli ultimi anni diversi corsi specializzati sia sulla progettazione del giardino e il plant design e ha inoltre fatto molti viaggi di studio visitando giardini in Europa, negli Stati Uniti, in Iran, in Cina e in Giappone.
Ě socia fondatrice dell’Associazione VerDiSegni di cui è stata sia Presidente e vice Presidente.
Opera professionalmente nel settore del verde in attività di progettazione e soprattutto editoriali e di formazione. Collabora e ha collaborato per molte riviste del settore tra cui Gardenia, Architettura del paesaggio, Topscape, Acer, Tecnoverde, Giardino Antico, Garden.
Nel 2008 ha pubblicato il libro “IL giardino d’ombra”; nel 2010 come curatrice il libro “VerDesign. Percorsi e riflessioni tra arte e paesaggio”; nel 2015 come coautrice il libro “Nuovi modelli di parchi urbani in Europa”.
Nel 2016 ha curato il volume ‘Alberto Callari. Forme e architetture di giardini’.
Nel 2017 ha pubblicato come autrice ‘Disegnare il giardino con le piante’.
Dal 2010 cura il blog “Giardini in viaggio”.

laura.pirovano@giardininviaggio.it

Maria Grazia Campagnani
Maria Grazia Campagnani

Dopo studi di Giurisprudenza e una breve pratica presso studi legali, a partire dalla fine degli anni ’80 ha cominciato a dedicarsi al giardino frequentando corsi a Milano, sia di giardinaggio presso il Centro botanico, sia di progettazione presso il Politecnico avendo come docenti Branca Michetta, Guido Piacenza e l’Architetto Giorgetta. Per alcuni anni ha viaggiato in Europa, Giappone, Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda visitando e studiando numerosi giardini e ha iniziato la propria attività di paesaggista progettando giardini sul Lago Maggiore, in Toscana e a Milano. La sua vera passione è il suo piccolo giardino sul lago che è diventato il suo laboratorio, il luogo dove sperimentare abbinamenti, policromie, coltivazioni di perenni e apprendere con piacere sempre nuovi segreti.