Grecia: ritorno ad Atene

Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul blog Giardini in Viaggio

Acropoli, Partenone

Dopo non so più quanti anni, sono tornata ad Atene dove abbiamo visitato il nuovo (per me) museo dell’Acropoli, veramente stupendo con viste straordinarie sull’Acropoli e la Stavros Niarchos Foundation a Killithea afffacciata sul Piero, firmata da Renzo Piano. Oltre alla bellezza dell’architettura ho apprezzato il rigoglioso giardino mediterraneo, un roof garden soprendente e ormai maturo dopo quasi dieci anni dalla sua realizzazione (vedere il post di Antonio Lazzaretto sul mio blog http://www.giardininviaggio.it/stavros-niarchos-foundation-kallithea-atene-testo-e-foto-antonio-lazzaretto).

Ecco alcune immagini

Stavros Niarchos Foundation: la planimetria del grande centro culturale che ospita la Biblioteca nazionale e il Teatro dell’opera di Atene

stavros-niarcos-foundation-atene

stavros-niarcos-foundation-atene: la grande distesa della graminacea Doclyla glomerata

stavros-niarcos-foundation-atene: il roof garden con il giardino mediterraneo

stavros-niarcos-foundation-atene: il roof garden con il giardino mediterraneo

stavros-niarcos-foundation-atene: il labirinto

stavros-niarcos-foundation-atene: il roof garden con il giardino mediterraneo

stavros-niarcos-foundation-atene: il roof garden con il giardino mediterraneo

stavros-niarcos-foundation-atene: il roof garden con il giardino mediterraneo

stavros-niarcos-foundation-atene: il lungo canale d’acqua

E sulla via dell’aeroporto una piccola sosta per rivedere Capo Sounion con il tempio di Poseidone.

capo-sounion-tempio-poseidone